Facebook
 

GIORNATA DELLA MEMORIA

locandina 21 MARZO WEB

Rescaldina dedica un muro alle vittime di mafia: a La Tela, locale sottratto alla criminalità organizzata, 120 ragazzi scrivono i 950 nomi

gv3

Mercoledì 21 marzo 2018 La Tela celebra la 23esima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” con i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Rescaldina: mercoledì 21 marzo oltre 120 ragazzi di seconda media hanno scritto i nomi delle 950 vittime di mafia sui muri dell’osteria del “buon essere”. L’iniziativa, organizzata da La Tela in collaborazione con l’amministrazione comunale e le scuole cittadine, fa seguito alla manifestazione dell’anno scorso quando, sempre in occasione del 21 marzo, i ragazzi delle medie furono chiamati a realizzare un mura

gv6

les. gv12

«Paolo Borsellino ha detto che “la lotta alla mafia non deve essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che arrivi a coinvolgere tutti, specialmente le giovani generazioni. Sono loro le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità”. L’idea da cui siamo partiti è quella del colore; il colore come strumento per combattere il bianco dell’omertà. Ai ragazzi di seconda media abbiamo messo a disposizione circa 70 mq di muro bianco dove andare a scrivere con pennarelli colorati uno per uno tutti i nomi delle 950 vittime di mafia. Un piccolo gesto che non solamente va a rafforzare l’impegno sociale de La Tela e a ricordare dove e perché è nata; ma soprattutto una testimonianza che rimarrà in futuro e che speriamo aiuti i giovani a reagire davanti ad ogni atteggiamento e comportamento mafioso.
E' stato realizzato una sorta di “muro della memoria” quale segno di un impegno concreto che parte proprio dalle giovani generazioni per costruire un futuro migliore».

Tags:
© 2017 Osteria La Tela. All Rights Reserved. Designed By ZULU